Il condominio è responsabile dell’eventuale caduta di persone nel vano scale?

Il condominio non è tenuto a risarcire i danni subiti dal condomino, a seguito di caduta avvenuta lungo le scale condominia­li in condizioni di scarsa visibilità a causa del mancato funzionamento dell’impianto di illuminazione, qualora questi si sia inol­trato nonostante l’incompleta visibilità, omettendo di procedere con la dovuta at­tenzione per affidarsi alla propria cognizio­ne del sito (Trib. Roma, 16 settembre 1995)

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.