Recupero quote da condomini morosi

E’ compito dell’amministratore tenere aggiornato l’elenco dei condomini, mentre è obbligo di ogni condomino comunicare all’amministratore la vendita delle unità immobiliari. Tuttavia è errato agire legalmente contro un condomino moroso se prima non siano state espletate, da parte dell’amministratore o del legale inca­ricato, tutte le ricerche per accertare il vero proprietario.

Infatti, in caso di azione giudiziale da parte del­l’amministratore del condominio per il recupero della quota di spesa di competenza di una unità immobi­liare di proprietà esclusiva, è passivamente legittima­to il vero proprietario di detta unità e non chi possa apparire tale.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.